Make orto – Napoli

Make orto
Indirizzo organizzazione: via Ferdinando Russo, 80123 Napoli

L’iniziativa Make orto è nata nell’estate 2017 dall’idea di un gruppo di amici con la stessa passione. Dopo varie ricerche sul territorio napoletano sono riusciti a realizzare un orto in via Posillipo, creando l’opportunità di coltivare in città i prodotti che la terra offre.
Un punto fondamentale si fonda sulla conoscenza dei prodotti da poter produrre in base alle stagioni dell’anno e visto che i partecipanti all’iniziativa non sono agrari, si sono dovuti affidare alla consultazione di libri, a consigli e suggerimenti che ricevono durante le visite nei diversi vivai, seguendo un vero e proprio percorso da autodidatti.
Uno dei primi vantaggi riscontrati è stato quello di avere un prodotto a km 0 con un sapore originale e totalmente biologico. Una vera e propria riscoperta del cibo, messa in risalto dalla cura che si dedica nel produrre con le proprie mani.
L’interesse principale non è quello della vendita dei prodotti ma quello di abbracciare un nuovo modo di vivere la natura. Coltivare non è solo qualcosa di sano, ma un modo per condividere esperienze e voglia di fare.

Numero orti:1 di 100 mq
Mail: luca.ferraro07@gmail.com
Sito: https://www.facebook.com/makeorto/
Terreno privato concesso in affitto
Orario: mattina e pomeriggio
Aperti alle visite didattiche e iscritti all’elenco delle fattorie didattiche
Affidatari degli orti: cittadini
Evento: orti in festa
Buona pratica: coinvolgimento del quartiere
Indirizzo organizzazione: via Ferdinando Russo, 80123 Napoli

L’iniziativa Make orto è nata nell’estate 2017 dall’idea di un gruppo di amici con la stessa passione. Dopo varie ricerche sul territorio napoletano sono riusciti a realizzare un orto in via Posillipo, creando l’opportunità di coltivare in città i prodotti che la terra offre.
Un punto fondamentale si fonda sulla conoscenza dei prodotti da poter produrre in base alle stagioni dell’anno e visto che i partecipanti all’iniziativa non sono agrari, si sono dovuti affidare alla consultazione di libri, a consigli e suggerimenti che ricevono durante le visite nei diversi vivai, seguendo un vero e proprio percorso da autodidatti.
Uno dei primi vantaggi riscontrati è stato quello di avere un prodotto a km 0 con un sapore originale e totalmente biologico. Una vera e propria riscoperta del cibo, messa in risalto dalla cura che si dedica nel produrre con le proprie mani.
L’interesse principale non è quello della vendita dei prodotti ma quello di abbracciare un nuovo modo di vivere la natura. Coltivare non è solo qualcosa di sano, ma un modo per condividere esperienze e voglia di fare.

Numero orti:1 di 100 mq
Mail: luca.ferraro07@gmail.com
Sito: https://www.facebook.com/makeorto/
Terreno privato concesso in affitto
Orario: mattina e pomeriggio
Aperti alle visite didattiche e iscritti all’elenco delle fattorie didattiche
Affidatari degli orti: cittadini
Evento: orti in festa
Buona pratica: coinvolgimento del quartiere